venerdì 18 aprile 2014

Dove eravamo rimasti...

Vi ricordate probabilmente l'intervista a Rino Maneo, brillante studioso nonché amico. In quell'occasione demmo notizia dell'imminente pubblicazione del suo libro dal titolo Architettura Elementare delle Case Astrologiche. Vi comunico con piacere che il testo è finalmente disponibile per le Edizioni del Girasole e potrete trovarlo sugli scaffali delle librerie specializzate o acquistarlo online su IBS, Amazon e Deastore.

Il cuore del libro è un innovativo ed assolutamente inedito schema di correlazione elementare fra Segni e Case, proposto dall'autore attraverso percorsi logici e simbolici intellettualmente stimolanti e mai scontati.
Il volume è corredato da decine e decine di illustrazioni, grafici e schemi che aiutano a meglio assimilare i concetti.
Maneo prende il lettore in contropiede, lo trascina via dalle rassicuranti strade battute della consuetudine interpretativa, accompagnandolo in territori talvolta inattesi e sorprendenti ma dalla geografia perfettamente coerente e ragionata.
La prefazione è a cura di Grazia Mirti.

lunedì 14 aprile 2014

Convegno torinese 2014

Anche quest'anno vi annuncio la mia presenza come relatore al XIV Convegno Astrologico Torinese che si terrà il 7 giugno presso l'Hotel Concord.
Il programma è, come al solito, ricco nei contenuti e variegato negli approcci. L'argomento di quest'anno sarà: IL CORPO in tutte le sue celestiali espressioni astrologiche. Prossimamente altre notizie sui relatori e qualche indizio sul mio intervento.

giovedì 3 aprile 2014

Stromae

A poco più di un mese dalla fine di Sanremo 2014 la programmazione radiofonica parla chiaro riguardo al reale vincitore della kermesse. L'ospite straniero dell'ultima puntata, il giovane belga Stromae, ha catalizzato l'attenzione del pubblico imponendo i suoi pezzi come veri tormentoni, evento raro per la musica francofona nel nostro paese.
Sul palco del Festival Stromae si è esibito nella sua Formidable, recitando il ruolo dell'ubriaco (Pesci) con la forza espressiva del suo corpo dinoccolato (Asc Gemelli), anche se la radio ha premiato un altro pezzo, Tous Les Memes, che lo vede incarnare sia il maschile che il femminile (Venere in Ariete congiunta a Marte e Lilith e trigona a Urano). Un personaggio certamente talentuoso Stromae, di quelli che si amano o si odiano a pelle senza mezze misure (la congiunzione Luna/Saturno al DS dice tutto al riguardo).


Vi anticipo che questo è uno dei casi che approfondirò nella mia conferenza di ottobre a Forlimpopoli.