sabato 27 febbraio 2010

Le Dimore Lunari

Oggi vi parlerò di una tecnica astrologica antichissima e oramai dimenticata: Le Dimore Lunari. Si tratta in un certo senso di un vero e proprio zodiaco basato sulla Luna che pare avere origini ancor più antiche dello zodiaco dei segni (quello che tutti conosciamo). Questa tecnica suddivide il cerchio zodiacale in 28 settori, Dimore Lunari appunto, ognuna favorevole o sfavorevole a determinate attività umane. Verificando la presenza della nostra Luna di nascita in una di queste Dimore si può quindi avere un'ulteriore indicazione che si va ad aggiungere a quelle fornire dal segno zodiacale e dalla casa astrologica in cui si trova il secondo luminare. Qui di seguito vi elenco le 28 Dimore ed i loro significati. Va tenuto presente che si tratta di indicazioni dal sapore molto antiquato che, al contrario di altri elementi astrologici, non hanno mai beneficiato di un'opera di restyling da parte degli studiosi moderni... sono quindi indicazioni da prendere più che altro come una notizia di colore storico, una mera curiosità d'epoca.

Dimora 1 (da 0° a 12°51'26" di Ariete): Indica carisma e dinamicità ed è favorevole al commercio.
Dimora 2 (da 12°51'27" a 25°42'52" di Ariete): Indica alti e bassi di fortuna ed è favorevole alla salute.
Dimora 3 (da 25°42'53" di Ariete a 8°34'18" di Toro): Sfavorevole alla stabilità affettiva.
Dimora 4 (da 8°34'19" a 21°25'44" di Toro): Indica calma apparente che nasconde un carattere passionale, favorevole agli affari e al matrimonio ma sfavorevole ai beni immobili.
Dimora 5 (da 21°25'45" di Toro a 4°17'10" di Gemelli): Indica timidezza, favorevole alla salute, ai viaggi e alle attività intellettuali, sfavorevole alle amicizie e alle associazioni.
Dimora 6 (da 4°17'11" a 17°08'36" di Gemelli): Indica orgoglio, favorevole alle vittorie contro i nemici.
Dimora 7 (da 17°08'37" a 29°59'59" di Gemelli): Indica intelletto scientifico e vita ritirata, favorevole ad amore, amicizia e salute.
Dimora 8 (da 0° a 12°51'26" di Cancro): Indica bontà e dedizione verso il prossimo, favorevole alla procreazione e agli amori con persone straniere.
Dimora 9 (da 12°51'27" a 25°42'22" di Cancro): Favorevole per gli uomini cui dona forza ma negativa per le donne che rende malinconiche.
Dimora 10 (da 25°42'23" di Cancro a 8°34'18" di Leone): Indica successo in tutti campi ma espone a vizi e dipendenze.
Dimora 11 (da 8°34'19" a 21°25'44" di Leone): Indica grande idealismo ma fortune alterne, favorevole per il commercio, il matrimonio ed i viaggi, sfavorevole per la salute ed il gioco.
Dimora 12 (da 21°25'45" di Leone a 4°17'10" di Vergine): Indica intelligenza, discernimento e amore per il mistero, favorisce l'agricoltura.
Dimora 13 (da 4°17'11" a 17°08'36" di Vergine): Indica fiuto per gli affari e senso pratico ma carattere spigoloso.
Dimora 14 (da 17°08'37" a 29°59'59" di Vergine): Indica propensione allo studio ed intuizione, indica anche carisma e felicità matrimoniale ma solo raggiunta l'età matura.
Dimora 15 (da 0° a 12°51'26" di Bilancia): Favorevole alla carriera e ai guadagni ma sfavorevole per l'amore.
Dimora 16 (da 12°51'27" a 25°42'52" di Bilancia): Indica buon carattere, spirito libero e capacità di evitare i guai, sfavorevole alla serenità familiare.
Dimora 17 (da 25°42'53" di Bilancia a 8°34'18" di Scorpione): Indica la possibilità di avere successo all'estero ma espone alle maldicenze.
Dimora 18 (da 8°34'19" a 21°25'44" di Scorpione): Sfavorevole per le questioni giudiziarie.
Dimora 19 (da 21°25'45" di Scorpione a 4°17'10" di Sagittario): Sfavorevole per i rapporti con amici e figli, favorevole per la posizione economica.
Dimora 20 (da 4°17'11" a 17°08'36" di Sagittario): Indica intraprendenza ed ambizione, favorevole per l'amore.
Dimora 21 (da 17°08'37" a 29°59'59" di Sagittario): Indica imprudenza, favorevole alla carriera militare e alla salute.
Dimora 22 (da 0° a 12°51'26" di Capricorno): Indica volontà e creatività, favorevole nei primi anni di matrimonio.
Dimora 23 (da 12°51'27" a 25°42'52" di Capricorno): Favorevole alla carriera in campo militare, medico e politico, sfavorevole al matrimonio e alla procreazione.
Dimora 24 (da 25°42'53" di Capricorno a 8°34'18" di Acquario): Sfavorevole al raggiungimento di alte posizioni sociali.
Dimora 25 (da 8°34'19" a 21°25'44" di Acquario): Negli uomini indica tendenza all'omossessualità e, di conseguenza, è sfavorevole alla procreazione.
Dimora 26 (da 21°25'45" di Acquario a 4°17'10" di Pesci): Indica depressione, favorevole al matrimonio, al commercio, all'agricoltura e alla carriera politica.
Dimora 27 (da 4°17'11" a 17°08'36" di Pesci): Indica sensibilità, sesto senso, spirito caritatevole e tendenza all'isolamento.
Dimora 28 (da 17°08'37" a 29°59'59" di Pesci): Favorevole a viaggi, commercio e matrimonio, sfavorevole per la salute.

Per semplificare: secondo Alexandre Volguine in generale sono positive le dimore 7, 8, 12, 13, 17, 22, negative le dimore 1, 9, 10, 15, 19, 20, 28, neutrali o dubbie tutte le altre.

10 commenti:

  1. Ciao Graziano,
    mi scuserai ma devo dirti
    che, anche in questo caso,
    mi "torna" e corrisponde
    molto di più la posizione
    longitudinale siderale
    (corretta dell'ayanamsa)
    della mia Luna, rispetto
    a quella tropicale.

    Data la mia cronica mancanza
    di denaro risulta difficile
    credere che la mia Luna cada
    nella dimora 19ma (tropica)
    "favorevole per la posizione
    economica", mentre per la
    facilità con cui vengo
    calunniato risulta più
    probabile che si trovi nella
    17ma (siderale), che "espone
    alle maldicenze".

    Questo, naturalmente, solo
    per fare un riscontro molto
    limitato e aleatorio, come
    lo sono del resto le influenze
    delle dimore lunari, apparato
    interpretativo ormai pressochè
    abbandonato e dimenticato.

    Per di più, come forse avrai
    letto sul mio blog, io sono
    piuttosto convinto che la Luna
    in oroscopo femminile sia il
    vero e primo luminare, mentre
    in oroscopo maschile rappresenti
    la simbologia della sposa.
    Questa mia posizione fu anche
    derisa pubblicamente dal "gran
    maestro" Discepolo sul suo blog,
    allorchè affermò che si trattava
    di una posizione sostenuta ormai
    solo da qualche vetero femminista.
    Per fortuna che ho una memoria
    Scorpionica e non dimentico
    nulla ;)

    un saluto

    RispondiElimina
  2. ...Brian Molko,
    luna a 10°dell'Aquario,
    (proprio come la mia), lui non
    mi sembra molto mascolino!
    che ne dici b-right,
    forse quei gradi di Dimora
    corrispondono...
    saluti

    RispondiElimina
  3. Devo dire che anche io non mi ritrovo nella mia dimora lunare, proverò a verificare quella secondo lo zodiaco siderale, mi hai dato un buon suggerimento.

    Rileggendo il post ho anche notato una stranezza: le dimore che coprono la Bilancia, segno che dovrebbe di regola essere collegato al matrimonio, sono invece tutte sfavorevoli alle nozze.

    Grazie per il commento, ciao!

    RispondiElimina
  4. Riguardo a Molko vorrei dire che quella dimora viene collegata anche alla scarsa fertilità (probabilmente per l'opposizione ai gradi centrali del Leone, inteso come procreatore per eccellenza), viene inoltre collegata alla misoginia e, allo stesso tempo, a chi si fa rovinare la vita dalle figure femminili.

    Ribadisco comunque che si tratta di brandelli di un sapere oramai dimenticato.
    A tutti coloro che vogliano ulteriormente approfondire consiglio la lettura di Astrologia Esoterica di Clara Negri, capitolo VII, Jupiter Editore.

    Grazie per gli stimoli!

    RispondiElimina
  5. Graziano è vero quello che dici….
    penso anche che quei gradi intercettati
    possano fare
    riferimento anche al sole; ho conosciuto
    uomini con problematiche non da poco con
    le loro donne: mogli, sorelle ecc….probabilmente
    uno dei luminari cadeva nei gradi suddetti
    dell’Aquario. Non conosco l’astrologia siderale,
    ma senz’altro anche in questa c’è una qualche verità
    non per forza una deve escludere l’altra….

    Ti ringrazio molto della risposta,
    saluti

    RispondiElimina
  6. @ Graziano: Sì, il libro della
    Negri io c'è l'ho delle Edizioni
    Armenia. Ciao.

    @ Anonimo: purtroppo un'astrologia
    esclude l'altra (prova un pò a
    dirlo a qualche astrologo indù
    e ti risponderà allo stesso modo),
    ed è così facile sbagliarsi e
    confondersi anche per anni, come
    è successo a me. Infatti le
    simbologie attivate in un tema
    natale sono molteplici e due
    interpretazioni diverse - tropica
    e siderale - che fanno riferimento
    a significatori zodiacali diversi,
    possono anche sovrapporsi in
    parte e giungere a descrivere
    in modo simile un certo soggetto.
    Tuttavia, una analisi più attenta
    dimostrerà che soltanto una,
    quella siderale, è quella più
    esatta.

    Ti faccio un esempio:
    il tema natale di Madonna,
    personaggio eminentemente Leonino,
    ad una prima analisi e secondo
    la visione tropica si spiega
    tutto nel suo Sole in Leone.
    Però, sempre secondo questa
    visione, l'Ascendente e tutta
    la prima Casa stanno in Vergine,
    segno del tutto antitetico al
    modo esteriore di porsi della
    cantante e diva (assolutamente
    Leonina soprattutto nel suo
    aspetto e nel suo apparire).

    Viceversa, se guardiamo ad una
    analisi del tema siderale, avremo
    che il Sole andrà sì, a finire
    in Cancro, PERO' Luna e AS, più
    tutta la prima Casa, cadranno in
    Leone. Considerato che io
    ritengo più importante la Luna
    in un tema femminile, avremo
    che la stessa sarà caratterizzata
    tantissimo dal segno del Leone,
    ed oltre al suo significato
    precipuo datole dall'angolarità,
    cioè la popolarità estrema,
    il suo essere in I Casa regala
    a Madonna anche una forte
    caratterizzazione Arietina.

    L'esempio che ti ho portato non
    sarà forse dei più convincenti,
    proprio per la somiglianza del
    risultato cui entrambi i temi -
    tropico e siderale - portano,
    tuttavia ho studiato molti
    casi di personaggi famosi e
    mi sono convinto della bontà
    della visione siderale.
    Tanto per farti qualche caso,
    prova a studiare i temi di
    Umberto Eco o di Enzo Ferrari...
    Saluti.

    RispondiElimina
  7. Ciao Graziano e tutti, io nemmeno mi ritrovo molto nella dimora lunare. Sarà che è un procedimento antico e quindi andrebbe rivisto oppure non so.
    Ad ogni modo in quella successiva alla mia mi potrei ritrovare un pochetto di più.
    Credo poi che tanto contino gli aspetti che la Luna fa, dimora a parte.
    Un bacione, ciao ciao...

    RispondiElimina
  8. Carissima, in effetti queste dimore non ci danno risultati eclatanti. Mi fa piacere però che tutti abbiate partecipato a questa verifica. La prossima volta credo potremmo affrontare il discorso dei decani e vedere cosa ne esce fuori ;)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. ciao Graziano scusa se riprendo questo vecchio post è solo per fare un'indicazione bibliografica. per ricordare che il libro del grande Volguine che parla diffusamente e in maniera davvero approfondita (sicuramente l'hai letto) delle Dimore Lunari è "Astrologia Lunare" edito dalla Mediterranee. tutto qui. il lettore troverà su quel testo del buon materiale per lo studio e la ricerca. ciao carissimo

    RispondiElimina
  10. Concordo, il libro di Volguine è molto valido. Poi se non sbaglio ora si può reperire su ibs.it a 6 euro... un'ottima occasione per arricchire la propria biblioteca astrologica.

    Ciao!

    RispondiElimina