domenica 21 giugno 2009

Quali effemeridi scegliere?

Torniamo a parlare di quell'indispensabile strumento astrologico che da il nome a questo blog. Anche coloro (i più a giorno d'oggi) che redigono i grafici con appositi software astrologici, non posso fare a meno delle effemeridi. Poter controllare in ogni momento le posizioni dei pianeti è qualcosa di fondamentale. Ho deciso di fornirvi una modesta guida agli acquisti per scegliere delle effemeridi adatte alle vostre esigenze. Vi avverto fin da ora che ci occuperemo esclusivamente dei volumi di facile reperibilità e che forniscano le longitudini per le ore zero.

MICHELSEN-ACS
Sono tra le più diffuse e accreditate effemeridi negli Stati Uniti. I volumi più comuni sono: American Ephemeris for the 20th Century 1900 to 2000 e Ephemeris for the 21th Century 2000 to 2250. Possono essere reperite facilmente online, le potete anche ordinare presso le librerie specializzate ma in questo caso occhio ai rincari (a volte sconsiderati...). Attenzione ad acquistare le versioni at midnight, ovvero con le posizioni calcolate per le ore zero.
Pro: Impatto grafico molto chiaro. Pagine resistenti di buona grammatura. I pianeti in moto retrogrado sono segnalati in grigio e quindi immediatamente individuabili a colpo d'occhio. Se abitualmente usate un software per redigere i temi potrete tranquillamente acquistare solo il volume che parte dal 2000. La longitudine della Luna è fornita sia per le ore zero che per mezzogiorno. Per ogni mese viene fornito anche il valore SVP (per l'astrologia siderale) e la posizione di Chirone.
Contro: Manca la posizione della Luna Nera. Discutibili scelte riguardo le informazioni aggiuntive fornite.

AUREAS
Si tratta di effemeridi francesi molto diffuse in tutta Europa. Anche queste le potrete trovare online o ordinare presso le librerie specializzate (senza troppi timori, dato il prezzo in euro). Al contrario dei volumi ACS le effemeridi Aureas hanno le pagine molto sottili (tipo Bibbia per intenderci). I volumi più venduti sono:
The Complete Ephemerides 1930-2030, si tratta di un volume massiccio di oltre 1200 pagine.
Pro: Sicuramente le più complete, la mole di informazioni fornite è davvero impressionante (infatti ogni pagina comprende un singolo mese), sono presenti oltre le longitudini anche le declinazioni (utili agli studiosi di Astrologia Classica o a chi vuole verificare con un semplice colpo d'occhio se un pianeta si trovi out of bounds), vengono inoltre fornite le posizioni dei maggiori asteroidi (Chirone, Cerere, Pallade, Giunone e Vesta) e della Luna Nera. E' inoltre presente una corposa tabella che indica il momento esatto del verificarsi di tutti gli aspetti maggiori fra i pianeti.
Contro: Buona parte delle informazioni fornite può risultare di scarso interesse, soprattutto per chi inizia; se non si hanno particolari esigenze consiglio quindi di orientarsi verso volumi più economici, come ad esempio:
The New International Ephemerides 1900-2050, questo è da oltre dieci anni il vero best seller della casa francese. Al contrario delle Complete presenta due mesi per pagina, il che ci porta ad avere un secolo e mezzo di effemeridi in meno di 1000 pagine.
Pro: Ottimo rapporto qualità prezzo. Le informazioni fornite sono inferiori al volume precedente ma comunque notevoli; è presente infatti la longitudine giornaliera della Luna Nera e mensile di Chirone, sono inoltre presenti gli ingressi dei pianeti nei segni, e le informazioni per l'astrologia siderale.
Contro: Come tutti i volumi Aureas bisogna maneggiarle con cautela, le pagine e la copertina si rovinano facilmente, soprattutto se ne fate un utilizzo quotidiano; consiglio a tal proposito di far plastificare la copertina.

DISCEPOLO-ARMENIA
Si tratta di effemeridi realizzate dal famoso astrologo italiano. Negli anni '80 furono pubblicate in un volume unico 1900-2010, ora in commercio trovate due volumi distinti: Le Effemeridi dal 1920 al 2000 e Le Effemeridi dal 2000 al 2050. Possono essere ordinate senza problemi presso qualunque libreria.
Pro: Le più facili da reperire in assoluto, non c'è bisogno di cercarle online, basta richiederle in libreria. Rilegatura e pagine di grande robustezza. Il primo volume (e suppongo anche quelli stampati successivamente) comprende le tavole delle case per le nascite avvenute in Italia e le correzioni temporali per le maggiori città, questo vuol dire che in un unico volume avete tutto quello che vi occorre per redigere un tema natale di una persona nata in Italia, senza bisogno di comprare altri libri. Se usate un software per redigere i temi potrete acquistare solo il volume che parte dal 2000.
Contro: Le uniche informazioni fornite sono le longitudini dei pianeti e del Nodo, nient'altro, nemmeno le fasi lunari.

7 commenti:

  1. Questo post mi ha ricordato che
    devo acquistare le effemeridi,
    da circa 8 anni...;)

    Da quando sono state "superate"
    le uniche che ho:
    "the concise planetary ephemeris
    for 1950 to 2000 A.D." (The
    Hieratic Publishing Co.),
    acquistate di seconda mano in
    un negozietto di libri in Via
    Vanchiglia, a To, a qualche
    decina di metri dalla casa in
    cui sono nato.
    Sono delle belle Effemeridi,
    hanno la declinazione e le
    fasi lunari.

    Quella che segue è una citazione
    di copertina dalle stesse:
    "An error in the calculation of
    an ephemeris is as sinful as the
    murder of a Brahmin" (Varaha
    Mihira's Brihat Jataka 540 A.D.)

    Vorrei comprarne di nuove!!!
    Ma sono così CARE!!!!

    Grazie di questo utile post.
    Penso che mi rivolgerò a quelle
    americane. Anche perchè, mi
    dici che hanno delle informazioni
    aggiuntive utili per l'astrologia
    siderale, cui mi sono ormai votato
    (ma nella quale devo ricominciare
    da zero, dopo 18 anni di studi
    su quella tropica). Cosa sarà
    questo SVP?: Sidereal Value....
    Point?...Precessional?...
    Processing?

    Ancora grazie, saluti
    e buona giornata

    RispondiElimina
  2. Se ti serve solo l'Ayanamsa e l'SVP
    (sideral vernal point) puoi prendere le New International Ephemerides, se invece ti servono le declinazioni devi andare sulle Complete Ephemerides, in entrambi i casi siamo sui 30 euro.
    Personalmente consiglio sempre di prenderle online... alcune volte mi è capitato in librerie specializzate di sentirmi sparare prezzi anche raddoppiati!

    Grazie del commento, ciao!

    RispondiElimina
  3. Wow!
    Perché io sento di non averne ancora bisogno? Eheh... vado un po' ad occhi chiusi al momento servendomi di quelle su astro.
    Credo che il mio non sentirne il bisogno derivi dal fatto che sono ancora lontana dall'averne realmente bisogno, gioco di parole!
    Sento che mi creerebbero non poca confusione, al momento. Poi hanno prezzi davvero alti... sto puntando però da diverso tempo, mi dovrò pur decidere!, quelle di Discepolo... ottima segnalazione, grazie!

    RispondiElimina
  4. Carissima!
    Le effemeridi online sono comode ma io preferisco avere in mano un bel tomo da sfogliare, mi aiuta a rendermi conto in modo più concreto dello spostamento dei pianeti. Poi ovviamente è anche un fatto di abitudine.

    Un bacione!

    RispondiElimina
  5. sfogliare le effemeridi mi da sempre l'impressione di essere un "grande" scrutatore del futuro. mi sembra di saper leggere un codice segreto, svelato solo a me :D comprai le new international ephemerides circa 6-7 anni fa, quando inizia ad interessarmi di astrologia (27 euro all'epoca). ottime... però, Graziano, sono onesto... ultimamente le sfoglio sempre di meno... semplicemente accendo il pc e uso solarfire, fine. faccio prima e vedo subito il tema del giorno che mi interessa. ovviamente bisogna però dire che nessun vero astrologo e tale se non ha mai fatto almeno un tema natale tracciato "a mano" come dio comanda ;) io ne ho fatti tanti anni fa, i primi anni di studio stupivo i miei amici dell'università con temi natali tracciati a mano con compasso e riga... oggi non so se avrei la stessa pazienza. ciao carissimo

    RispondiElimina
  6. Nelle American Ephemeris for the 20th Century, l'indicazione degli ingressi della Luna nei segni c'è.

    RispondiElimina
  7. Grazie della correzione Astromauh, è stata una svista, ora correggo il post.

    RispondiElimina