venerdì 3 aprile 2009

Ricordiamo Cattabiani

A sei anni dalla scomparsa è forse il caso di ricordare la figura di Alfredo Cattabiani (Gemelli con Luna Sagittario). Scrittore e giornalista, Cattabiani fu intellettuale poliedrico dalla profonda cultura e sensibilità verso i temi della spiritualità. Anche in campo editoriale Cattabiani fu geniale, basti ricordare che fu lui che come direttore di Rusconi pubblicò in Italia Il Signore Degli Anelli, straordnaro successo che consolidò la neonata casa editrice.
Tra i suoi molteplici interessi spiccano la metafisica, il simbolismo e le tradizioni popolari italiane.
Qale miglior modo per ricordare questo personaggio che rileggersi il suo Planetario, simboli e misteri di astri pianeti e costellazioni (Oscar Saggi Mondadori). Un testo colto ed affascnante che esamina a fondo il rapporto fra l'uomo ed i simboli celesti con suggestioni storiche, religiose, popolari ed astrologiche.

3 commenti:

  1. Altro titolo da mettere in lista allora.
    Non lo conoscevo, grazie come sempre per le interessanti e utili informazioni.
    Un bacione grande, ciao Graziano!

    RispondiElimina
  2. Un ottimo omaggio...

    Grazie mille per il commento, CIAO!!!

    RispondiElimina
  3. Carissima Nia, in effetti Cattabiani è un autore poco conosciuto, è stato infatti messo un po' da parte perché considerato di destra. Ma il valore di uno scrittore sta nelle sue opere e non certo nel suo colore politico no?

    Un saluto anche a Lario che mi fa sempre ridere e riflettere con le sue vignette squisitamente surreali.

    Grazie dei commenti!

    RispondiElimina