domenica 17 febbraio 2008

Questione di buone maniere

Ho letto su un famoso periodico astrologico per addetti ai lavori l'articolo di una collega che, considerando il termine astrologo troppo volgare e diminutivo, proponeva di sostituirlo con qualcosa del tipo consulente in astri (e questo ci fa capire quale opinione deteriore questa signora abbia della sua stessa professione da non volerla neanche chiamare col suo legittimo nome).
Questo desiderio disperato di darsi un tono mi ha richiamato alla mente La Posta di Donna Letizia, storica rubrica di buone maniere tenuta su Grazia dalla compianta Colette Rosselli (mercuriana DOC con Sole Gemelli e Ascendente e Luna in Vergine). In particolare mi è tornata alla mente la lettera di una signora che chiedeva a Donna Letizia se fosse opportuno, chiamandosi il marito Bruno, mettere un "Br" puntato prima del cognome sul campanello per lasciar intendere un titolo di barone. Lapidaria e sintetica la risposta di Donna Letizia: "BRRRR!"
Per chi volesse rispolverare la saggezza senza tempo di questa maestra di bon ton segnalo la ristampa del suo Il Saper Vivere di Donna Letizia.

Nessun commento:

Posta un commento